Rotazione antioraria e oraria - MEDICINA GENERALE

Vai ai contenuti

Rotazione antioraria e oraria

ECG IN MED. GENER.
Nel tracciato a destra l'onda R supera nettamente l'onda S già in V2.
Il QRS presenta, quindi, una rotazione antioraria

Nel tracciato a sinistra, invece, l'onda R non riesce mai, nemmeno in V6, a superare in ampiezza l'onda S.
Il QRS presenta pertanto una spiccata rotazione oraria.
Torna ai contenuti