Caso clinico: pericardite - MEDICINA GENERALE

Vai ai contenuti

Caso clinico: pericardite

ECG IN MED. GENER.
Marco D. di anni 35, avverte dalla sera prima un fastidioso dolore in sede precordiale. Il dolore è di tipo trafittivo, si irradia al collo e alla spalla sinistra, ed è accentuato dall'inspirazione profonda.
All'auscultazione del cuore si rilevano piccoli sfregamenti pericardici. Si decide allora di registrare un ECG . Il tracciato (riportato integralmente) mette in evidenza minimi diffusi sovraslivellamenti del tratto S-T (evidenti soprattutto nelle derivazioni inferiori (D2-D3 e AVF) e in quelle anteriori (da V3 a V6). Si pensa quindi ad una pericardite. E l'ipotesi diagnostica verrà confermata in sede di ricovero.
Torna ai contenuti