Caso clinico: IMA - MEDICINA GENERALE

Vai ai contenuti

Caso clinico: IMA

ECG IN MED. GENER.
CASO CLINICO
C.G. anni 58, uomo robusto, grande lavoratore e piuttosto restio a consultare i medici. Dalla sera prima avverte bruciore retrosternale che attribuisce ad inalazione di gas di scarico di una motosega, poiché per tutto il pomeriggio ha sistemato legna da ardere. E' quindi tranquillo. Ma la moglie non lo è altrettanto e lo convince a farsi visitare. Anche durante la visita il paziente minimizza e accusa la moglie di essere eccessivamente ansiosa. Ma, nonostante la sua reticenza e un esame obiettivo negativo, ritengo utile registrare un ECG. E subito appare la gravità del caso. Il paziente presenta infatti una lesione miocardica antero-laterale estesa.
Torna ai contenuti